Unità di preamplificazione e preacquisizione

I preamplificatori servono a condizionare, filtrare e amplificare il segnale delle scariche parziali da misurare. Poiché l'intervallo di frequenza in cui vengono misurati i segnali PD (Partial Discharges) è fortemente dipendente dal preamplificatore utilizzato, la corretta selezione di un preamplificatore è una parte importante della mitigazione del rumore, e può avere un forte effetto sull'aspetto del pattern di scariche parziali.

Power Diagnostix fornisce una linea completa di preamplificatori modulari per varie applicazioni di test. La differenza più significativa tra i preamplificatori è l'intervallo di frequenza in cui vengono rilevati i segnali delle scariche parziali. Altre caratteristiche che distinguono un preamplificatore da un altro sono: opzioni per la trasparenza e la commutazione on / off, rilevamento di carica unipolare e bipolare e la possibilità di isolamento galvanico nella configurazione di prova.

Tutti i preamplificatori e moduli di condizionamento del segnale esterno Power Diagnostix sono alimentati e controllati a distanza tramite un semplice cavo di segnale coassiale (RG58). Questa tecnica consente il posizionamento di queste unità vicino al sensore o alla sorgente del segnale. Inoltre, poiché questi moduli fungono da convertitore di impedenza e driver di linea, la sorgente di segnale debole, come il partitore di tensione o l'impedenza di accoppiamento, non viene caricata dalla capacità o impedenza del cavo.

Questa tecnica fornisce anche una protezione avanzata contro le sovratensioni. Tutti i preamplificatori della serie RPA possono gestire un cavo da 50 W di lunghezza fino a 50 m.

RPA1 è il preamplificatore standard per misure nella gamma di basse frequenze secondo standard come IEC 60270. RPA1D, RPA1E, RPA1F e RPA1G sono varianti di RPA1.

RPA1D e RPA1G sono adatti per il collegamento diretto a sensori acustici ultrasonici. Per semplificare la connessione, forniscono un'alimentazione selezionabile per il sensore (15 V o 28 V in corrente continua).

RPA1L e RPA1H sono destinati principalmente alle misurazioni su cavi di alimentazione di media e alta tensione utilizzando ICMcompact.

RPA2 è principalmente utilizzato per misurare gli spettri dei segnali PD rilevati con macchine rotanti, mentre RPA2B viene utilizzato con sensori capacitivi per monitorare cavi e relativi accessori a una sensibilità più elevata.

Il modulo RPA3 è adatto per misurare gli spettri dei segnali PD, rilevati da sensori e antenne installate con quadri GIS (Gas Isolated Switchgear).

RPA4 è un set preamplificatore con trasmissione a fibra ottica che offre eccezionali proprietà di isolamento.

RPA6 consente di selezionare una delle tre gamme di frequenza in base alla particolare applicazione. RPA6 logaritmico viene utilizzato principalmente con applicazioni di monitoraggio e come preamplificatore versatile per il noise gating

L'FCU è un convertitore di frequenza a banda ultra larga, che copre da 300 MHz a 2 GHz. Viene utilizzato principalmente per il monitoraggio GIS.

UHF1 e UHF2 offrono un'amplificazione di 27 dB nell'intervallo da 200 MHz a 1 GHz  e da 300 MHz a 2 GHz, e sono adatti per amplificare i segnali deboli dai sensori GIS.

L'HST1B è un convertitore di impedenza per la misurazione delle tensioni. L'impedenza di ingresso è pari a 10 MW ed è ideale per misurare l'onda a bassa tensione da, per esempio, un partitore di tensione. L'uscita deve essere collegata alla porta SYNC IN di ICMsystem.

TipoGamma di frequenzeImpedenza d'ingressoSensibilità d'ingressoPendenzaBipolareCommenti
RPA140 KHz - 800 kHz10 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decPreamplificatore standard
RPA1D40 KHz - 800 kHz10 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decAlimentazione del sensore integrata, commutabile (15/28 V)
RPA1E40 KHz - 800 kHz10 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decAttenuazione 0/20 dB
RPA1G40 KHz - 800 kHz10 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decAlimentazione del sensore integrata, commutabile (Off/15/28 V)
RPA1H40 KHz - 20 MHz1 kΩ//50 pF<400 µV40 dB/decCavo olio/carta, DSO
RPA1L40 KHz - 20 MHz1 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decCavo, DSO
RPA22 MHz - 20 MHz50 Ω//50 pF<800 µV40 dB/decMisure online su macchine rotanti
RPA2B2 MHz - 20 MHz50 Ω//50 pF<200 µV40 dB/decSensori per cavi
RPA3200 MHz - 1 GHz50 Ω//50 pF<300 µV40 dB/decSensori per GIS
RPA3D50 MHz - 400 MHz50 Ω//50 pF<300 µV40 dB/decRilevamento nearfield
RPA3E20 MHz - 200 MHz50 Ω//50 pF<300 µV40 dB/decRilevamento nearfield
RPA440 KHz - 800 kHz10 kΩ//50 pF<200 µV40 dB/decIsolamento fibra ottica
RPA6

40 KHz - 800 kHz   

2 MHz - 20 MHz

200 MHz - 500 MHz

10 kΩ//50 pF

50 Ω//50 pF

50 Ω//50 pF

<200 µV40 dB/decPer gating, gamma di frequenze selezionabile, uscita logaritmica
FCU100 MHz - 1.8 GHz50 Ω//50 pF<200 µV40 dB/decUscita logaritmica
UHF1200 MHz - 1 GHz50 Ω//50 pF----GIS, sensori
UHF2300 MHz - 2 GHz50 Ω//50 pF----GIS, sensori
HSTB20 Hz - 400 Hz10 MΩ//200 pF----ICMsystem, SYNC IN

Assistenza

Per qualsiasi informazione puoi contattarci telefonicamente o tramite email:
+39 0471 1800338 -

Non ci sono articoli nel catalogo